mtCarbonato

Vai ai contenuti

Menu principale:

Padre Puglisi

 
 

Beato Pino Puglisi
Bozzetto in scala 1:4, olio e foglia oro su carta 50x17,5



Presentazione.
Oro. Il Beato Pino Puglisi ho voluto già inserirlo, anche se non ancora santo, in una luce dorata che parte dall’aureola più intensamente dorata, per indicare la luce che da lui promana e che già da vivo portava nelle zone buie della vita ed in particolare nel quartiere palermitano di Brancaccio.
Luce che è Cristo, gloria di Cristo che rifulge nella testimonianza di fede con il sangue versato.
Rosso. Martire della fede perciò vestito di rosso colore del sangue e con l’abito liturgico in quanto sacerdote. Stringe al petto, in un abbraccio la palma del martirio, perché ben consapevole che il suo amore per la Verità gli sarebbe costata la vita.
Sullo sfondo dorato vi sono dei graffiti significativi che rimandano alla sua vita: un girotondo di bambini/ragazzi per la cura e l’attenzione che ha sempre dedicato all’educazione dei giovani dato il suo carisma di educatore; la pistola strumento della sua uccisione/esecuzione; delle porte aperte ad indicare le tante porte da lui aperte come possibilità di vita nuova e di dialogo per tutte le persone da lui incontrate.
E in primo piano lo scorcio di una porta aperta per Lui: la porta del Paradiso.

                                                                     Mariateresa Carbonato

Bareggio,  30 marzo 2016

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu